Set as default Homepage|Bookmark
 
 
» » Pietro Sebastianelli - Il diritto naturale dell'appropriazione. Ugo Grozio alle origini del pubbl...


Pietro Sebastianelli - Il diritto naturale dell'appropriazione. Ugo Grozio alle origini del pubbl...

Uploader : Odissea on 8-02-2019, 08:29 | Letto 16 volte | Commententato 0 volte
Pietro Sebastianelli - Il diritto naturale dell'appropriazione. Ugo Grozio alle origini del pubbl...

Pietro Sebastianelli - Il diritto naturale dell'appropriazione. Ugo Grozio alle origini del pubblico e del privato (2012)
True PDF

In che modo l'appropriazione si è potuta trasformare in diritto? Quali nodi teorici e quali eventi storici fanno da sfondo alla nascita del moderno diritto di proprietà? Qual è stata la genesi di quella separazione tra "sfera privata" e "sfera pubblica", sulla quale ancora oggi si esercita il "governo dei viventi"?
A partire dallo studio del pensiero di Ugo Grozio e delle vicende che hanno caratterizzato l'anomalia "repubblicana" del "secolo d'oro" olandese rispetto ad un contesto europeo segnato dall'assolutismo, il libro di Sebastianelli cerca di rispondere a queste domande tessendo un intreccio, allo stesso tempo virtuoso e problematico, tra l'analisi dei concetti e le dinamiche storiche. Avendo posto il problema della legittimazione politica e giuridica dell'egemonia economica della classe mercantile in ascesa, il pensiero di Grozio rappresenta un punto di osservazione privilegiato per lo studio della modernità e contribuisce a gettare una nuova luce sulla relazione stringente che il tema della proprietà privata intrattiene con la genesi del moderno potere sovrano.

Download Links


Download Pietro Sebastianelli - Il diritto naturale dell'appropriazione. Ugo Grozio alle origini del pubbl... - 8-02-2019, 08:29




Download Pietro Sebastianelli - Il diritto naturale dell'appropriazione. Ugo Grozio alle origini del pubbl... - 8-02-2019, 08:29





Genera Bitcoin velocemente gratis!
Dear visitor, you are browsing our website as Guest.
We strongly recommend you to register and login to view hidden contents.

Comments:

Add Comments
Information
Would you like to leave your comment? Please Login to your account to leave comments. Don't have an account? You can create a free account now.